SIENA MARGOT E LUPEN

MARGOT E LUPEN i soli superstiti di una cucciolata avvelenata!
Al momento si trovano in stallo in un appartamento, reclusi in una stanza, per evitare di farli scappare.
Sono entrambi sterilizzati e vaccinati; Lupin è FELV negativo e FIV positivo.
Sarebbe preferibile che venissero adottati assieme dato il loro forte legame.
Cristina 33876820917
volevoungattoneronero@gmail.com
WWW.ADOTTAUNPELOSINO.IT

QUI DI SEGUITO LA LORO STORIA PER INTERO
URGENTE!
Due fratellini di un anno e mezzo (nati nel Luglio 2010), un maschietto ( rosso e bianco ) e una femmina (tigrata), cercano urgentemente una famiglia.
Le nostre strade si sono incrociate per caso, quando mi fu riferito che due creature, gli ultimi superstiti di una cucciolata di cinque mici, erano in pericolo: gli altri tre fratelli sono stati sistematicamente avvelenati da chi non voleva gatti nei paraggi…come segno di estrema perfidia umana, i corpicini dei gatti, nonchè dei loro cuccioli (di qualche giorno appena, sei nello specifico) sono stati “composti” e fatti trovare in fila ordinata nel posto dove una signora quotidianamente li nutriva.
questi due gattini superstiti hanno vissuto ogni giorno della loro vita nel pericolo, presi a sassate e scacciati in malo modo.
Adesso li abbiamo portati via da lì, ma sono – come comprensibile – terrorizzati, impauriti e sospettosi nei confronti degli umani. Tuttavia, la loro indole è docile e affettuosa, tanto che si fanno, seppur con molta paura, accarezzare e anche curare.
AL momento si trovano in stallo in un appartamento, reclusi in una stanza, per evitare di farli scappare. Stanno cercando disperatamente il calore di un affetto che li riconcili con l’umanità, con la pazienza e il tempo di cui hanno bisogno.

Sono entrambi sterilizzati e vaccinati, con libretti del veterinario.
La femmina è risultata sana alle malattie feline, il maschio è FELV negativo e FIV positivo.
In ogni caso, i due micetti hanno sempre vissuto insieme e ancora adesso, si abbracciano per farsi coraggio. Non POSSONO ESSERE SEPARATI, per cui confido nel buon cuore di coloro che vorranno adottarli in coppia, aprendo il loro cuore a entrambi.
Sarebbe preferibile e consigliato che i due mici potessero stare in casa, almeno inizialmente.

Cristina 33876820917
volevoungattoneronero@gmail.com